C’è chi li adora e non può restare senza, chi al contrario non li ama e non sa che farsene; ad ogni modo non si può restare indifferenti davanti a certe meraviglie.

Come questo modello di Noora Laivola che mette a disposizione gratuitamente il suo pattern nella sua pagina Raverly (cliccate qui).

Uno scialle che sembra un pizzo, con la lavorazione traforata alternata alle righe a legaccio. Nelle spiegazioni, solo in inglese (a meno che conosciate il cecoslovacchio…) dice che il modello è stato pensato per un filato variegato come questo della fotografia, e in particolare un fingering o lana per calze che va benissimo lo stesso. Un gomitolo di fingering in genere basta per questo lavoro, di cui non sono date le misure precise in quanto ognuno può decidere da sè quanto grande farlo. E’ semplice da realizzare ma di grande effetto.

 

 

Ti potrebbe piacere: