Quando la lana non basta

Quando la lana non basta

Una bella lana blu, con la quale avevo già realizzato un poncho. Poi mi sono resa conto che non lo indossavo mai, ne avevo troppi nell’armadio, mentre mi mancavano maglioni. Così l’ho disfatto, fatto le matasse, lavato la lana, e poi i gomitoli in modo da togliere quelle antipatiche ondine che si formano quando si disfa un lavoro.

In tutti questi passaggi però un po’ di filato si è perso, è inevitabile, così giunta alla fine quasi del maglione…orrore! la lana non basta. Che fare? A me piacciono le maniche belle lunghe fino al polso, altrimento sento freddo. E anche la lunghezza, mi piace che sia lunga fino a coprire “le parti basse”. Fortunatamente avevo nel mio archivio uno stesso tipo di filato ma grigio, un resto di un altro lavoro. Ho pensato che i due colori insieme potessero stare bene, e voilà: 

Per armonizzare il tutto ho ripreso anche le maglie dello scollo creando un sottile bordino. L’effetto finale non è male, che ne dite?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

13 + quattordici =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.