Per una volta pensiamo anche agli uomini

Per una volta pensiamo anche agli uomini

Magari con questo bel gilet, da un’idea di Kari-Helene Rane (cliccando sul nome arrivate nella sua pagina raverly) e se sapete l’inglese potete acquistare il pattern per realizzarlo. Ma credo sia piuttosto facile anche senza il modello, se guardate bene la foto:

Dopo aver fatto il bordo a cose, si lavora tenendo il rovescio come parte visibile, e dopo una decina di centimetri iniziare a lavorare quella “greca” che vi porta a lavorare al diritto.

E una volta terminato, niente ci impedisce di…rubarlo al nostro “lui” e con una bella cintura indossarlo con disinvoltura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cinque × due =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.