Pantaloncini taglia 3 mesi

Pantaloncini taglia 3 mesi

Realizzati con lo stesso filato con il quale avevo già fatto un giacchino coprifasce, questi pantaloncini o ghette sono molto facili e veloci da fare. Sono un modello di Garnstudio, dove ne trovate anche molti altri, basta cercare alla voce “baby”.
Ho usato questa bella lana tweed sul giallo, morbida e piacevole da lavorare. Ho usato i ferri no. 3,5 per i bordi a costine 1/1 e il no. 4 per il resto del corpo a maglia rasata. Il modello che ho scelto è dato per le taglie 1/3, 6/9, 12/18 mesi, 2 e 3/4 anni. Si lavora in tondo in un pezzo solo iniziando dall’alto, poi si lavorano le gambe una alla volta.

Realizzazione per la taglia 1/3 mesi:

Montare 110 maglie con i ferri no. 3,5 e lavorare a coste 1/1 per 8 cm.
Continuare lavorando in tondo con i ferri no. 4 in questo modo: 1m. diritto 1m. rovescio (coste 1/1) per 4 volte, in seguito lavorare 39m. a maglia rasata (sempre diritto) e nello stesso tempo ripartire 6 diminuzioni (si ottengono 33m.), continuare con 1m. diritto 1m. rovescio (coste 1/1) per 7 volte, 1m. rovescio, 41m. maglia rasata ripartendo 8 diminuzioni su queste maglie (si ottengono 33m.), *1 m. rovescio, 1m. diritto*, ripetere da *a* x 3 volte e terminare con una m. rovescio. In totale si devono avere 96 maglie. Inserire un marcatore al centro davanti e al centro dietro, considerando che le coste si trovano sui lati (47m. fra i due marcatori).
Continuare a lavorare in tondo a maglia rasata mantenendo le coste su entrambi i lati.
A 11cm. di altezza totale, aumentare 1m. ai lati delle tre maglie centrali della metà davanti (aumentare lavorando ritorta la maglia che precede). Ripetere questi aumenti 9 volte ogni due giri. In totale si avranno 114 maglie, e il capo dovrebbe misurare circa 18 cm. dall’inizio.
Al giro seguente chiudere le tre maglie centrali del davanti e quelle del dietro, e terminare ogni gamba separatamente lasciando in sospeso le 54m. di una gamba. Lavorare con il magic-loop oppure con i quattro ferri a doppie punte.

Gambe:
Continuare lavorando a maglia rasata in tondo mantenendo sempre le 15m. a coste sull’esterno; inserire un marcatore all’inizio del giro (interno della gamba). A 2cm. di altezza totale della gamba, diminuire 1m. ai due lati del segno (prima del S. 2m.insieme a diritto, dopo il S. 1m. accavallata).
Ripetere queste diminuzioni x 5 volte ogni 2 cm. (circa 8 giri); si avranno alla fine 44m. A 12 cm. di altezza totale, ritornare ai ferri no. 3,5 facendo ancora un giro a maglia rasata e ripartendo in questo giro 4 aumenti. Attenzione a non fare gli aumenti nel motivo a coste! Terminare lavorando tutto a coste 1/1 fino a 18cm. di altezza totale (il pantalone dovrebbe misurare circa 36 cm. totali). Chiudere morbidamente tutte le maglie e realizzare la seconda gamba nello stesso modo.
Alla fine cucire l’interno del cavallo.

coprifasce

coprifasce

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

17 − sette =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.