Biblio Caffè

leggere

Incontro letterario per amanti di libri e letture, la possibilità di commentare e condividere libri che ci hanno emozionato. Un’appassionata insegnante di letteratura ci condurrà attraverso le pagine di questi libri e di altri, e lo stesso potranno fare i partecipanti, parlando di un libro che hanno amato in modo particolare. Ci sarà quindi uno scambio di opinioni, suggerimenti, e perché no, di libri.

Prossimo incontro al nuovo anno: MERCOLEDI’ 23 gennaio 2019, ore 14.00, presso il Bistrot Vecchio Torchio.

Si propone a tutto il gruppo di leggere il libro di

Giampaolo SimiCome una famiglia – ed. Sellerio

che è piuttosto corto e interessante, per poterne poi discutere insieme alla riunione di gennaio. 

Oggi abbiamo parlato di:

  1. M – il figlio del secoloAntonio Scurati – ed. Bompiani

La saggistica ha dissezionato ogni aspetto della sua vita, nessuno però aveva mai trattato la parabola di Mussolini e del fascismo come se si trattasse di un romanzo. Un romanzo – e questo è il punto cruciale – in cui d’inventato non c’è nulla.

  1. Canale MussoliniAntonio Pennacchi – ed. Mondadori

La storia della società italiana attraverso le esperienze della famiglia Peruzzi nell’arco di più di mezzo secolo, da inizio Novecento alla Seconda guerra mondiale. Una narrazione avvincente e dalla grande forza visiva.

 

Libri presentati 2018/2019
  • Paul Auster – 4321 – ed. Einaudi
  • Javier Marais – Berta Isla – ed. Einaudi
  • Stefano Massini – L’interpretatore dei sogni – ed. Mondadori
  • Fernando Aramburu – Patria – ed. Guanda
  • Daniel Mendelsohn – Un’odissea. Un padre, un figlio e un poema epico – ed. Einaudi

Letti durante l’estate alcuni candidati al Premio Strega 2018:

  • Marco Balzano – Io resto qui – Einaudi
  • Silvia Ferreri – La madre di Eva – NEO Edizioni
  • Helena Janeczek – La ragazza con la Leica – Guanda
  • Lia Levi – Questa sera è già domani – Edizioni E/O
  • Francesca Melandri – Sangue giusto – Rizzoli
  • Angela Nanetti – Il figlio prediletto – Neri Pozza
Libri presentati 2017/2018
  • Paolo Cognetti – Le otto montagne
  • Kent Haruf – Canto della pianura – dalla trilogia di Holt
  • Donatella di Pierantonio – L’Arminuta
  • Gianrico Carofiglio – Le tre del mattino – ed. Einaudi
  • Dacia Maraini – Tre donne – ed. Rizzoli
  • Alexandre Hmine – La chiave nel latte – Gabriele Capelli editore
  • Michele Mari – Verderame – Einaudi
  • Michele Mari – Leggenda privata – Einaudi
  • Andrea Tarabbia – Il giardino delle mosche. Vita di Andrej Cikatilo – ec. Ponte alle Grazie
  • Emmanuel Carrère – Settimana bianca – Adelphi
  • Alexandre Hmine – La chiave nel latte – Gabriele Capelli editore
  • Andrea Tarabbia – Il giardino delle mosche. Vita di Andrej Cikatilo – ed. Ponte alle Grazie
  • Emmanuel Carrère – La settimana bianca – ed. Adelphi
  • Michele Mari – Verderame – ed. Einaudi
  • Michele Mari – Leggenda privata – ed. Einaudi
Libri presentati 2016/2017
  • Nicola Lagioia, “La Ferocia” – ed. Einaudi – vincitore premio Strega 2015
  • Marco Balzano, “L’ultimo arrivato” – ed. Sellerio – vincitore premio Campiello 2015
  • Mauro Covacich, “La sposa”  – ed. Bompiani
  • Antonio Scurati, “Il tempo migliore della nostra vita”  ed. Bompiani
  • la scrittrice Elena Ferrante e alcuni sui libri
  • Elsa Morante, “L’isola di Arturo” e “Menzogna e Sortilegio
  • Fabio Genovesi, “Chi manda le onde“, ed. Mondadori
  • Nadine Gordimer, premio Nobel per la letteratura nel 1991, “Ora o mai più“, ed. Feltrinellli
  • Javier Mariàs, “Domani nella battaglia pensa a me“, ed. Einaudi
  • Laura Pariani, “La valle delle donne lupo“, ed. Einaudi
  • Nadia Terranova, “Gli anni al contrario“, ed. Einaudi
  • Melania Mazzucco: Il bacio della Medusa, La camera di Baltus, Lei così amata, Vita, Un giorno perfetto, La lunga attesa dell’angelo, Limbo, Sei come sei
  • Simone Giorgi, “L’ultima famiglia felice“, ed. Einaudi 2016
  • Delphine de Vigan, “Niente si oppone alla notte“, ed. Mondadori 2011
  • Laura Pariani, “Quando Dio ballava il tango“, ed. Rizzoli 2002
  • Carlo Silini, Il ladro di ragazze
  • Wu Ming, L’invisibile ovunque
  • Virginia Helbling, Dove nascono le madri
  • Gianfranco D’Anna, L’elettrone dimezzato
  • Fabio Contestabile, La mappa per Pétur
  • Magda Szabò, Via Katalin
  • Edoardo Albinati, La scuola cattolica
  • Simona Vinci, La prima verità
  • Elena Ferrante, L’amore molesto
  • Vitaliano Trevisan, Work
  • Marilynne Robinson – Lila
  • Piètre Lemaitre, Tre giorni e una vita
  • Ángeles Doñate, Il club delle lettere segrete
  • Tim Krohn, Notti a Vals / Vita di un materasso di ottima fattura
  • Marco Rossari, Le cento vite di Nemesio
  • Paolo Cognetti, Le otto montagne
  • Orhan Pamuk, La donna dai capelli rossi, Neve, Il mio colore è rosso, Il libro nero, La casa del silenzio, Istanbul, La valigia di mio padre.