Ancora babbucce

Ancora babbucce

Queste babbucce sono di Carole Barenys pubblicate in originale sulla sua pagina in Ravelry. La traduzione in italiano come sempre è di Barbara Ajroldi – tricotting.com

bosnian

Occorrente:
50 gr di filato sport (125 m x 50 gr)
Ferri 3,5 mm
Campione: 13 maglie in 5 cm a legaccio
Taglia: neonato

Le scarpine sono lavorate in tondo sul gioco di ferri

Soletta 
Avviare 48 maglie
1 giro dir
1giro rov
Continuare a legaccio per 6 o 7 creste legaccio, terminando con un ferro sul RL, inserire un M al centro dopo la 24^ maglia dall’inizio del ferro

Parte sopra 
Prossimo giro: dir fino a 3 maglie dal M, 2 ins, 1 dir, PM, 1 dir, accav, finire il giro a dir
(assicurarsi che le diminuzioni siano simmetriche, ossia dovranno essere entrambe inclinate verso l’interno della scarpina) 
Ripetere questo ferro ancora per 9 volte. – 26 maglie
Prossimo ferro: dir terminando sul tallone
Risvolto 
13 dir fino al M, girare il lavoro
26 rov fino al M, girare il lavoro
26 dir fino al M, girare il lavoro
26 rov fino al M, girare il lavoro
5 ferri a legaccio
Chiudere tutte le maglie sul rov del lavoro, lavorando a dir
Finiture 
Cucire la soletta, con l’uncinetto realizzare una catenella e infilarla sul collo della scarpina.

 Il modello è disponibile unicamente per uso personale e beneficenza. Ne è vietata la vendita 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

otto − uno =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.