A volte bisogna pensare anche a se stesse

A volte bisogna pensare anche a se stesse

Si chiama Clapo-Ktus questo modello di scialle, che ha infestato il web per diverso tempo.

E infatti anch’io non sono stata da meno. Dopo quello in lana mohair eccone uno in cotone, fresco, per gli abiti estivi. Rosso bordeaux perché è un colore che adoro, e poi io porto molto grigio, blu, colori con i quali si abbina perfettamente.

Per chi ancora non lo conoscesse, il modello è questo qui di Loredana Gianferri. Lo trovate nella sua pagina Ravelry e potete scaricarlo gratuitamente. E’ molto facile da realizzare, in pratica si lavorano tre m. diritte e una rovescio, aumentando da un solo lato dello scialle. Una volta arrivati al punto in cui si inizia a diminuire, ogni volta che si trova la maglia rovescia la si lascia cadere fino in fondo. Questo creare quelle belle righe aperte e traforate. Nella foto non l’avevo ancora steso e messo in forma, avevo fretta di postarlo! 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

20 − quindici =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.