Avevo un filato mohair con il quale avevo realizzato un capo insieme ad un altro filato. Poi sono dimagrita e 

era diventato troppo grande per me, inoltre con i due filati era anche troppo caldo, così l’ho disfatto e ho separato i due filati. Questo beige mohair era molto sottile, da lavorare con ferri 2,5 / 3 al massimo. Avevo anche un bel filato bordeaux molto sottile, arrivato da chissà dove, con il quale non sapevo che fare, dato che non era molto. Non sapevo bene cosa realizzare, ma quando ho visto questo modello di Valentina Cosciani, ho detto “è lui”. Sembrava fatto apposta per i miei due filati.

Ho scelto di fare le maniche un po’ più lunghe rispetto all’originale perché io sono molto freddolosa… Ho avuto difficoltà però nel seguire la lavorazione a due colori sulle maniche, già non era semplice lavorare con il magic loop con un filato così sottile, farlo con due fili alternati mi era veramente impossibile. Così ho applicato una variante, ma solo sulle maniche. Spero che Valentina mi perdonerà!